Un giorno verrà, di Giulia Caminito

Le illusioni, la fede, l’anarchia. Due mancanze, nei licei come nelle università, sono contemporanei e autrici. (Autrici contemporanee, figurarsi.) Dici: Ortese, Romano, Ginzburg, Morante, Banti. Poi dici: Calvino, Pirandello, Svevo, Moravia, Fenoglio. Ottieni due reazioni opposte. L’immagine che ne esce è statica, tutta al maschile e collocata per lo più nella prima metà del Novecento. […]