Più di 1,2 milioni di libri nella spettacolare biblioteca cinese

«Un’imponente biblioteca a forma di occhio da 33.700 metri quadrati, disegnata dallo studio olandese Mvrdv e situata nella Cina Settentrionale. Il posto giusto per gli amanti dei libri e dell’architettura»

Rimanere senza parole è facile abbagliati dal bianco di questa biblioteca cinese che si staglia nei colori dei più di 1,2 milioni di libri presenti al suo interno. Un’opera architettonica futuristica che rappresenta un vero e proprio paradiso per gli amanti della lettura, dell’architettura e dell’arte. Per molti sarebbe un sogno poter scivolare tra le mensole e le curve infinite di questa struttura.

tianjin binhai library culturainquieta

La Biblioteca Tianjin Binhai è un centro culturale di 33.700 m2 con un auditorium sferico luminoso che per forma ricorda un grande occhio attorno al quale sono disposti a cascata scaffali di libri dal pavimento al soffitto.
I libri continuano anche lungo le due facciate in vetro che collegano la biblioteca al parco esterno e proteggono l’interno dalla luce eccessiva del sole, rendendo l’ambiente interno uniformemente illuminato.
 
È proprio la moltitudine di curve l’elemento caratterizzante della biblioteca, utilizzate sia per incorniciare lo spazio che per creare scale e sedili. Dispone di un’area di lettura al piano terra, aree lounge e uffici nelle sezioni centrali, spazi per riunioni e sale computer e audio nei suoi punti più alti.
L’edificio è composto da 5 piani ed è soprannominato “L’occhio di Binhai”, in quanto è situato nel distretto culturale di Binhai a Tianjin e, appunto, per la sua particolare forma.
Questo gioiello architettonico è stato progettato dall’azienda di design olandese MVRDV in collaborazione con l’istituto di pianificazione urbana e design di Tianjin (TUPDI) ed è stata costruita in un tempo record di soli 3 anni, anche a causa dei tempi limitati imposti dal comune.
A fornire una descrizione completa di tutta la sua struttura ci ha pensato ArchDaily
Da questa gallery vi potrete rendere conto della maestosità e della meraviglia di questa biblioteca. Oltre all’aspetto architettonico, ci pensate a queste storie, personaggi, pensieri e ragionamenti possano esserci in 1,2 milioni di libri? 

Lascia un commento