Milano Graphic Art: due giorni dedicati alla grafica d’arte

Milan Graphic Art

«In occasione della mostra “Novecento di Carta” al Castello Sforzesco, la città di Milano ospita il 12 e il 13 maggio 2018 #MilanoGraphicArt: due giorni di eventi dedicati alla grafica d’arte con 50 appuntamenti tra esposizioniworkshop e dimostrazioni presso stamperie e studi d’artista»

Matrici che stampano in una moltiplicazione infinita,  colori che si imprimono sulla carta, mani che si intrecciano per dare vita e rendere reali i progetti dei geni artistici e poi,  i rumori e i suoni di questa tecnica rivoluzionaria oltre il tempo. Sono numerosi i segreti e le alchimie del processo di produzione delle immagini.

Milano, nel week end del 12-13 maggio, sarà teatro di un’iniziativa interamente dedicata alla grafica d’arte: Milano Graphic Art.

La città meneghina è all’avanguardia per l’attenzione che attribuisce alle novità in ogni campo, anche e soprattutto l’ambito artistico con le sue mille sfaccettature. Al Castello Sforzesco, infatti, è possibile visitare la mostra “Novecento di Carta”: un’occasione per mostrare al pubblico internazionale una selezione di lavori provenienti da un patrimonio straordinario, unico per qualità e varietà, e normalmente non visibile per ragioni conservative.

La creatività e l’arte circolano e pulsano nella città, nella quale è possibile avvertire un fermento culturale sempre nuovo, rinnovato di valore. Valore che la città e l’arte si scambiano vicendevolmente.

Pochi, però, conoscono l’attrattiva di Milano nell’ambito della grafica e della stampa: per quanto riguarda questa attività, la città è inserita infatti in una diffusa rete internazionale di scambi di idee e materiali.

L’evento Milano Ghaphic Art, alla sua prima edizione, nasce proprio per promuovere la conoscenza delle diverse realtà̀ professionali diffuse sull’intero reticolato urbano che operano nell’ambito della grafica attraverso le tecniche della stampa d’arte e del disegno.

Sarà una grande festa, l’arte grafica verrà scandagliata al fine di comprenderla e apprezzarla  in ogni suo dettaglio, ponendo l’accento sulle linee di ricerca, sulle tecniche e sul segno grafico nell’arte contemporanea.

Immaginate esposizioni, dimostrazioni, profumi e sensi che si amplificano al contatto con la carta, con gli strumenti di stampa.

In diversi casi sarà possibile fare direttamente esperienza dell’incisione attraverso laboratori dedicati alle diverse tecniche (monotipo, bulino, acquaforte, puntasecca, xilografia e linoleografia, serigrafia, tipografia), altrove sarà possibile assistere a dimostrazioni che includono anche le tecniche di più avanzata sperimentazione.

Imprescindibili dall’evento saranno gli incontri diretti con gli artisti e con gli stampatori negli ambienti dove questi normalmente operano entrando in dialogo sui temi della grafica nei suoi aspetti più materiali: dalla scelta della carta alla legatura del libro, dall’uso degli inchiostri fino al funzionamento dei torchi da stampa.

Sì, proprio il torchio che, dal tempo di Gutenberg, è giunto fino i giorni nostri attraverso una grande e meravigliosa quantità di varianti meccaniche. È bellissimo pensare che il primo strumento di stampa, icona di una rivoluzione impari, sia sopravvissuto all’avvento delle tecnologie digitali e le affianchi ancora.

Un capitolo d’eccellenza, da non perdere, è quello del libro d’artista. Art director, piccoli editori e laboratori illustreranno momenti, processi e tradizioni della fabbricazione dei libri.

Sito ufficiale

Programma Completo

Artisti e stampatori partecipanti al Milano Graphic Art

Alessandra Angelini, Nino Bacco, Antonio Ballista, Erika Bellanca, Giuliana Bellini, Elisabetta Bevilacqua, Sergio Breviario, Antonia Campanella, Michele Cannaò, Alberto Casiraghy, Elena Chiesa, T-Young Chung, Paolo Ciaccheri, Giuliana Consilvio, Christian Cremona, Luce Delhove, Enrico Delitala, Enrico Della Torre, Danila Denti, Marta Di Donna, Luca D’Urbino, Laura Di Fazio, Pilar Dominguez, Anny Ferrario, Danilo Ferrero, Cristiano Focacci Menchini, Francesca Fornerone, Lorenzo Gaetani, Priscilla Ganassini, Anna Genzi, Gaia Gianardi, Chiara Giorgetti, Giulia Lazzaron, Camillo Lentini, Massimo Lomasto, Valeria Manzi, Fabio Marras, Claude Marzotto, Luigi Massari, Shuhei Matsuyama, Franco Menegon, Samuele Menin, Sara Montani, Laura Panno, Paola Parisi, Lucio Passerini, Paolo Petrò, Guido Pigni, Riccardo Piperno, Melisa Pirez, Adriano Pompa, Maria Chiara Pozzi, Luciano Ragozzino, Gianfranco Schialvino, Francesco Sciaccaluga, Mario Scudeletti, Filomena Stelitano, H.H. Stillriver, Guido Strazza, Anna Sutor, Marcello Tedesco, Togo (Enzo Migneco), Attilio Tono, Daniel Tummolillo, Marco Useli, Armanda Verdirame, Gianni Verna, Federica Vuolo, Vincenzo Zancana

Studi d’artista per il Milano Graphic Art

Artmarginem (Maria Chiara Pozzi, Adriano Pompa)
Lievito Creative Lab (Pilar Dominguez, Riccardo Piperno e Federica Vuolo)
Studio d’artista Francesco Sciaccaluga
Studio d’artista Togo
Studio d’artista Sara Montani
Studio d’artista Giuliana Bellini
Studio d’artista Shuhei Matsuyama
Studio d’artista Giuliana Consilvio
Studio d’artista Fabio Marras
Studio d’artista Michele Cannaò
Studio d’artista Priscilla Ganassini
Studio d’artista Laura Di Fazio

Stamperie al Milano Graphic Art

A14 (Daniela Lorenzi)
Centro dell’Incisione Alzaia Naviglio Grande
Edizioni Il Buon Tempo (Lucio Passerini)
Edizioni Il Ragazzo Innocuo (Luciano Ragozzino)
Stamperia d’arte Milano Printmakers (Moreno Chiodini, Ivan Pengo)
Gate 44

Altre professionalità

Professione Libro – editore
Jason Ramirez Art Director di Penguin

Gallerie

Galleria d’Arte Milano Printmakers
Galleria Il Bulino Antiche Stampe
Salamon Fine Art
Studio d’Arte del Lauro Arte Moderna e Contemporanea

Associazioni

Associazione Art Marginem
Associazione Cento Amici del Libro
Associazione Culturale Milano Printmakers
Associazione Culturale Livia e Virgilio Montani
Centro artistico Alik Cavaliere
Fondazione Federica Galli
Laboratorio Formentini per l’Editoria
Kasa dei libri (Andrea Kerbaker)
Radice Timbrica Teatro
Spazio Mantegna

Istituzioni

Accademia di Belle Arti di Brera
Biblioteca rionale Affori
Biblioteca rionale Valvassori Peroni
Biblioteca Sormani
Casa Museo Boschi di Stefano
Casa Museo Francesco Messina
Castello Sforzesco
CASVA – Centro di Alti Studi sulle Arti Visive
Museo del Novecento
Museo Messina
Scuola Superiore d’Arte Applicata del Castello Sforzesco
Spazio Tadini
WOW Spazio Fumetto

Con la collaborazione di

Fabriano

Hanno collaborato alla riuscita di Milano Graphic Art

Colomba Agricola, Flavia Barbarini, Lucia Bergamo, Alessia Fresi, Valentina Galli, Carolina Garoffoli, Dorotea Licari, Melania Locatelli, Beatrice Macchi, Ilaria Torelli

Credits

Progetto grafico Studio Sonnoli
Realizzazione sito Websushi

Lascia un commento